Padella in teflon, quali sono le migliori?

Padelle Teflon Migliori Recensione Opinioni Acquisto

Avete sentito parlare di questo materiale ma non sapete se prendere una padella in teflon. Su questa tipologia di padelle sono circolate moltissime notizie, soprattutto allarmanti, ma vediamo di fare un po’ di chiarezza.

Una padella in teflon è una padella antiaderente. In questo articolo vedremo prima di tutto cos’è una padella in teflon e cos’è il teflon nello specifico.

Vi spiegherò come tenere pulita la vostra nuova padella, quali sono le misure disponibili e quali sono i brand più venduti su Amazon.

Cos’è una padella in teflon?

Una padella in teflon è una padella antiaderente. Il teflon infatti è il rivestimento usato per rendere l’interno della padella adatta a non far attaccare i cibi.

Grazie a una padella in teflon potete cucinare piatti buoni e sani poiché non serve aggiungere olio o grasso. Solitamente il calore si distribuisce uniformemente e in fretta, garantendo cotture rapide. Inoltre, queste padelle hanno un prezzo contenuto.

Fate sempre attenzione nell’acquisto che i materiali usati siano a norma, sicuri per la vostra salute. Ma i migliori brand comunque tengono alto il livello di sicurezza e innovazione in quest’ambito per garantire prodotti sicuri e funzionali.

Il rivestimento viene usato soprattutto su padella che hanno il cuore in alluminio e a volte sono adatte anche a piani cottura a induzione.

Ma fate attenzione a non usare strumenti metallici su queste padelle, poiché si graffiano facilmente e possono diventare pericolosi.

Il teflon è sicuro o è cancerogeno?

La prima padella in teflon è stata inventata nel 1938 quasi per caso. La sostanza definita teflon è il politetrafluoroetilene, una polvere bianca inerte. La sigla di questo polimero, che dovete cercare sulla confezione, è PTFE.

Il teflon è diventato in breve il più comunque rivestimento antiaderente delle padelle in commercio. Finché la vostra padella non è graffiata e non preparate alimenti a temperatura troppo elevata, allora il rivestimento in teflon sarà sicuro per voi e per il vostro cibo.

In caso contrario il pericolo sarà principalmente causato dal materiale sottostante che potrebbe essere tossico.

Quali sono le misure di una padella in teflon

Ogni marchio sul mercato produce padelle di dimensioni tra le più diverse per garantire a tutti la padella migliore per le proprie necessità.

Le misure di una padella in teflon variano da un diametro di 20 cm, la più piccola in commercio ottima per la cottura di porzioni per una sola persona, o per le crepes e i pancake, fino alle più ampie dal diametro di 40 cm.

Nell’acquisto valutate gli usi che dovete fare, della maneggiabilità della padella e quindi della leggerezza del materiale. Tuttavia, consiglio di avere in cucina almeno una padella da 20 cm, una media da 24 cm o 28 cm e una più capiente da 32 cm per quelle cene con tanti ospiti.

Come pulire una padella in teflon

La padella in teflon è uno strumento da usare tutti i giorni, ma che ha bisogno di una manutenzione particolare per farla durare a lungo.

Prima del primo utilizzo della vostra nuova padella antiaderente dovreste lavarla con acqua calda e poco sapone per eliminare tutti i residui di sporco della produzione. I lavaggi, in seguito, andrebbero fatti a mano, poiché le temperature elevate della lavastoviglie e i detersivi troppo aggressivi rovinerebbero il rivestimento in teflon.

In alcuni casi, invece, è specificata sulla confezione la possibilità di lavare in lavastoviglie la vostra padella.

In caso di padella bruciata lasciatela in ammollo per qualche minuto in acqua calda con un po’ di detersivo. Evitate spugnette troppo abrasive e non grattate mai con strumenti in metallo.

In generale inoltre, una padella in teflon reagisce male alle temperature più elevate, ed ha quindi bisogno di una cottura a temperatura moderata. Questo preserverà la superficie antiaderente più a lungo.

I brand di padelle in teflon più venduti su Amazon

Le migliori padelle in teflon in commercio sono tutte disponibili su Amazon, o in alternativa sul sito di Unieuro.

Acquistare una padella in teflon di un noto brand vi assicurerà assistenza nel caso di problematiche con il prodotto e una padella sicura e di ultima generazione. I migliori brand di padelle in teflon sono Bra, Ikea e Agnelli.

Brand e modello

Caratteristiche

Prezzo Amazon

Padelle Bra Prior

  • Set da 18 cm, 22 cm e 26 cm

  • Corpo in alluminio con rivestimento antiaderente in teflon

  • Adatte a tutte le fonti di calore, compresa l'induzione

Brand e modello

Caratteristiche

Prezzo Amazon

Agnelli Select

  • 32 cm (disponibile anche in altre misure)

  • Alluminio con rivestimento in teflon

  • Adatto a tutti i piani cottura tranne l’induzione

  • Non lavabile in lavastoviglie 

Brand e modello

Caratteristiche

Prezzo Amazon

Ikea Set di 2 padelle

  • Set da: 20 cm e 26cm

  • Alluminio con rivestimento in teflon

  • Adatto a tutti i piani cottura tranne l’induzione

  • Non lavabile in lavastoviglie 

Brand e modello

Caratteristiche

Prezzo Amazon

Bra Efficient Orange set di 3 padelle

  • Set da 18 cm, 22cm e 26cm

  • Alluminio con rivestimento antiaderente in teflon

  • Compatibile con piani cottura a induzione

  • Non lavabile in lavastoviglie 

Conclusioni

La padella in teflon è la padella antiaderente per eccellenza, comunissima in tutte le cucine. Se tenuta con la giusta cura, allora sarà una padella molto sicura e comoda.

Il cuore in alluminio e il rivestimento antiaderente rendono questa tipologia di padella leggera e maneggevole.

Potete cucinare piatti sani e leggeri senza aggiungere grassi. Non abbiate paura della nomea del teflon, basta solo lavare la padella a mano ed evitare che si graffi!

[Le migliori padelle in teflon in offerta speciale su Amazon]

Home » Padella in teflon, quali sono le migliori?