Deumidificatore Wenko, quale scegliere?

Migliore Deumidificatore Wenko Recensione Opinioni Acquisto

Se la vostra casa è molto umida, allora è anche poco salubre. In alcuni ambienti l’umidità è anche deleteria ai muri della vostra abitazione o ai vostri indumenti.

Ma a tutto questo c’è rimedio, grazie all’installazione di un deumidificatore che eliminerà tutte le particelle d’acqua presenti a casa vostra.

In questo articolo analizzeremo il brand Wenko e i vari deumidificatori da loro messi in commercio.

Il brand Wenko

Il brand Wenko nasce in Germania negli anni ’50 grazie ai fondatori Wietze Wenserlaar e Maria Köllner.

La loro prima ideazione è stata un copriasse da stiro metallizzato, una novità in ambito di prodotti casalinghi che gli ha conferito subito la fama e il successo di un’impresa a conduzione famigliare.

Negli anni ’60 è entrato nell’impresa anche il figlio Hanns-Joachim Köllner che ha ampliato le gamme di produzione aggiungendo anche la vendita al dettaglio.

Al momento Wenko ha in commercio almeno 6000 articoli che comprendono accessori e complementi per il bagno, la cucina e la casa in generale. Lo slogan aziendale è “Die bessere Idee”, cioè l’idea migliore, che incentiva tutti i nuovi ingegneri e inventori a scoprire sempre nuove opzioni da produrre.

Recentemente è la terza generazione ad avere in mano l’azienda di famiglia implementando le vendite grazie al commercio elettronico e alla diffusione mondiale del brand.

Il deumidificatore Wenko

Il deumidificatore proposto da Wenko è un oggetto semplice che offre una soluzione economica per tutti i clienti con problemi di umidità in bagno, cucina o in cantina.

Non serve alcuna presa di corrente per questo oggetto che funziona attraverso un blocco che assorbe i liquidi presenti nell’aria.

Il modello più venduto su Amazon costa circa 16,90 euro e ha la capacità di deumidificare 1,6 litri al giorno, con una capacità da 1000 g.

Assolutamente silenzioso, questo deumidificatore è perfetto anche per le macchine e per i camper e si adatta a qualsiasi ambiente.

Potete facilmente svuotare il contenitore in cui viene contenuta l’acqua, in cui è presente anche un comodo indicatore di livello.

Una volta che il fattore assorbente costituito da cloruro di calcio termina, potete acquistarne uno nuovo senza dover necessariamente gettare quello già posseduto. In ogni caso un panetto dura almeno 3 mesi.

Secondo il produttore, il modello qui presentato funziona su ambienti fino a 80 metri quadrati.

Brand e modello

Pro

Contro

Prezzo Amazon

Deumidificatore Wenko

  • Non serve una presa della corrente

  • Silenzioso

  • Nella confezione è presente una ricarica

  • Qualità/prezzo buono

  • Disponibile in altre grandezze e in altri colori

  • Sulla base di alcune recensioni non funziona su ampi spazi

  • Non ha la stessa capacità di deumidificatori elettrici

Conclusione

Wenko è un produttore tedesco di accessori per la casa che adotta soluzioni innovative per qualsiasi problema possiate avere.

Il deumidificatore che propone è relativamente economico, nonostante all’interno della cerchia di questa tipologia non elettrica sia uno dei più costosi.

Il deumidificatore Wenko, infatti, si basa su una tecnologia di assorbimento utilizzando cubetti di cloruro di calcio. Silenzioso e perfetto per qualsiasi ambiente, è uno dei pochi dispositivi adatti a ripulire dall’umidità la vostra macchina o dei camper.

Su Amazon potete trovarlo in diverse dimensioni e colori. Un prodotto adatto a tutti.

[Acquista il deumidificatore Wenko in offerta su Amazon]

Home » Deumidificatore Wenko, quale scegliere?